Cosa fare sull'Isola......

Prima di tutto godere il mare.
Non solo sulle poche spiagge, per altro un po’ affollate nel cuore della stagione, ma anche dagli scogli, molti dei quali sono piatti e facili da raggiungere. Ed anche dalle barche con gite giornaliere in gruppo o noleggiando gozzi, motoscafi si possono raggiungere le cale meno frequentate, le grotte più riparate o semplicemente fare il giro dell’Isola per curiosare in ogni anfratto e quasi certamente vedere delfini o tartarughe.

Calabria.jpg (211995 byte)  

Si possono fare immersioni o conseguire in una settimana i brevetti subacquei in uno dei tanti diving disponibili. Fare snorckeling in acque calde e non molto profonde con fondali meravigliosi, fra pesci colorati. Pescare, con pescatori professionisti o con una barchetta noleggiata o da riva : quasi sempre si riuscirà a mettere insieme la cena.
Poi, a ponente ove le vaste zone affidate alla Forestale sono nuovamente piene del verde della macchia mediterranea, passeggiare o fare footing o trekking o andare in bicicletta.
Si possono anche fare bellissime passeggiate sugli splendidi cavalli disponibili nel locale maneggio.


Per i più pigri, ottimi ristoranti che dispongono del miglior pesce del mondo, pasticcerie per ogni sorta di tentazioni, dolci siciliani a base di ricotta o gelaterie per sorbetti di frutta fresca.
Null’altro, ma sufficiente per chiudere in dolcezza una lunga giornata di mare. Per i nottambuli e solamente nel cuore dell’estate, due discoteche ed un cinema all’aperto.