IL FASCINO DEI MULINI SICILIANI - Blog Sicily Tourist - SicilyTourist - Il Portale del Turismo in Sicilia -

SicilyTourist Il Portale del Turismo in Sicilia
Select your language:
Vai ai contenuti

IL FASCINO DEI MULINI SICILIANI

SicilyTourist - Il Portale del Turismo in Sicilia -
Pubblicato da in Da Visitare ·
Tags: #mulinitrapani#mulinisicilia#salinesiciliane#mulini


Sono mulini a sei pale, costruite nel Cinquecento per macinare il sale o pompare l’acqua di mare, perfettamente restaurati e ancora funzionanti; molti, però, sono stati trasformati in alberghi e centri d’accoglienza e altri in musei per ricordare la società contadina e salvaguardarne le antiche tradizioni. Si trovano in cima alle torri dei castelli o sulle alture lungo la “via del sale”, nel cuore della riserva naturale dello Stagnone di Trapani, un’area bellissima e ricca di storia, che regala scorci e panorami suggestivi.



Oggi quei mulini sono una vera attrazione turistica, da scoprire assieme al loro territorio, soprattutto al tramonto quando il paesaggio si colora di tinte rosse e rosa che si riflettono sull’acqua circostante. In particolare merita una visita il mulino d’Infersa che, assieme ad altre due mulini perfettamente funzionanti, fa parte di un percorso museale e multimediale all’interno delle saline Ettore e Infersa che includono anche il centro visitatori, la bottega del sale, una degustazione gastronomica, la possibilità di alloggiare in un piccolo albergo e di passeggiare sull’isola Lunga, solitaria e affascinante, dove ci si immerge in una vasca rigenerante o ci si sdraia sulla crosta di sale.



Aperto al pubblico tutto l’anno, il mulino d’Infersa è alto quasi 13 metri ed è a forma di stella; risale al XVI secolo ed è tra i più grandi di tutta l’area delle saline: gioiello di archeologia industriale, il suo ruolo è da sempre quello di sfruttare la forza del vento per attivare le macine destinate alla lavorazione del sale. Gli ingranaggi in legno - l’uso del ferro è ridotto al minimo per la presenza del sale - determinano la velocità di rotazione delle macine, fino a centocinquanta giri al minuto; nel vano superiore sono visibili ancora le macine per produrre la farina mentre nella parte inferiore si trova il meccanismo rotante.





Nessun commento


eXTReMe Tracker

Ottieni sconti in tutta Italia
Tutto per il Marketing della tua azienda
Segnala Sicily Tourist ad un amico!
Inserisci l'indirizzo e-mail:

I NOSTRI PARTNER UFFICIALI:
Il Portale del Turismo in Italia
Sicilianet.net
Il primo motore di Ricerca Siciliano
Privacy Policy
Torna ai contenuti