Blog Sicily Tourist - SicilyTourist - Il Portale del Turismo in Sicilia -

SicilyTourist Il Portale del Turismo in Sicilia
Select your language:
Vai ai contenuti

Fiera Storica Sant'Agata Militello

SicilyTourist - Il Portale del Turismo in Sicilia -
Pubblicato da in Sagre & Fiere · 19 Aprile 2019

La Fiera risale al medioevo, il diritto a svolgerla venne concesso il 28 luglio del 1700 al principe del tempo, Don Gaetano Gallego Ventimiglia. Costituiva allora una delle più favorevoli occasioni di mercato per l’economia prevalentemente pastorale e agricola dei paesi nebroidei, i cui abitanti confluivano sulla marina di Sant’Agata per la vendita dei capi di bestiame (buoi, cavalli, asini, capre...) e l’acquisto di prodotti artigianali e di consumo (tessuti a metraggio per confezionare vestiti, cappotti o lenzuola per completare il corredo della figlia da maritare, utensili per la campagna, canestri di verghe, fusi e conocchie per filare lana, lino).



La “Fiera Storica” di Sant’Agata di Militello (Me) è la manifestazione più antica ed importante non solo per la comunità santagatese e  per tutto l’hinterland  ma anche a livello territorio regionale e  nazionale. Si svolge ad aprile e novembre di ogni anno, nei giorni 14 e 15 (quest'anno però a causa delle festivita' Pasquali sarà posticipata a sabato 27 e domenica 28 Aprile), presso il lungomare di S.Agata di Militello, costituendo il primo e l’ultimo raduno dell’anno per mercanti e compratori. In questa occasione si assiste a sfilate di carrozze, calessi, carretti, strascini e cavalli.



La Fiera è un patrimonio storico culturale della città, che richiama centinaia di operatori economici e decine di migliaia di visitatori ed acquirenti"  sottolinea il sindaco Bruno Mancuso

Scopo principale della manifestazione, che si svolge nel rispetto della tradizione, è far rivivere e valorizzare antiche tradizioni locali , usi e costumi, promuovendo la conoscenza dei prodotti del territorio e la conservazione di antichi mestieri  ormai in estinzione. Per il settore zootecnico sono presenti allevamenti di ovini, bovini, suini, equini ecc.



Tra i prodotti locali agrumi, olio e i prodotti enogastronomici dei Nebrodi, tra quelli artigianali quelli prodotti con il ricamo e i manufatti in ferro battuto. Saranno altresì presenti articoli di ogni genere lungo la vasta area espositiva del litorale santagatese.



Da visitare assolutamente il Castello Gallego di Sant' Agata Militello che sorge su un' altura rocciosa, guardando da un lato l' antico centro cittadino e dall' altro un suggestivo arco di costa, dove lo sguardo spazia dalla rocca di Cefalù al promontorio di Capo d' Orlando, passando dall' arcipelago delle Eolie.



Il possente edificio dalle severe linee architettoniche è il risultato di diverse fasi edilizie ed ingloba le torri cilindriche di età medievale. Sull'ampio prospetto ornato da classici finestroni, si apre il fornice d'ingresso, difeso in passato da ponte levatoio. Dal solenne androne d'accesso si può accedere all'ampia corte del palazzo di forma quadrata, ornata al centro da una piccola vasca e da quattro platani centenari.





Nessun commento

eXTReMe Tracker

Segnala Sicily Tourist ad un amico!
Inserisci l'indirizzo e-mail:

I NOSTRI PARTNER UFFICIALI:
Privacy Policy
Torna ai contenuti