Il Mistero del Libru du Cincucentu in grado di evocare gli spiriti

Seguici anche su:
Vai ai contenuti

Il Mistero del Libru du Cincucentu in grado di evocare gli spiriti

SicilyTourist.com Il Turismo in Sicilia
Si narra sia un libro leggendario che contiene formule magiche e non solo. Attraverso un linguaggio definito “oscuro”, il libro sembrerebbe evocare gli spiriti, aiutando chiunque lo possedesse. Peccato che lo spiritismo e le evocazioni abbiano sempre i loro riscontri negativi, portando “nell’aldiquà” anche energie malevole.



Ovviamente è difficile stabilire quanto ci sia di veritiero o attendibile riguardo il Libru du cincucentu, certo è che le sue origini sono millenarie, presumendo che sia stato addirittura l’antico Re Salomone a scriverlo, mentre altri pensano risalga al Medioevo. Ancora oggi, in molti paesi della Sicilia si tramandano leggende relative a questo manoscritto e forse non è del tutto frutto della fantasia.
La storia del Libro del Cinquecento non sarebbe del tutto frutto di fantasia. Ancora oggi, in molti paesi della Sicilia, si tramandano leggende relative al testo. Ispirandosi alle leggende inerenti questo fantomatico libro, lo scrittore Tindaro Alessandro Guadagnini nel dicembre 2016 pubblica il romanzo dal titolo “Il Libro del Cinquecento”.

Dalla Prefazione di Moreno Burattini al Libru du cincucentu
“Il Libro del Cinquecento” di Tindaro Alessandro Guadagnini, l’inquietante racconto che vi apprestate a leggere, racconta una storia siciliana, ma la sua Sicilia, che pure è tanto reale da indurre alcuni dei personaggi a parlare in dialetto, assume una chiara valenza fantastica quando diventa una terra incantata dove i prodigi e le maledizioni hanno piena cittadinanza."




eXTReMe Tracker

Segnala Sicily Tourist ad un amico! Inserisci l'indirizzo e-mail:


I NOSTRI PARTNER UFFICIALI:
by SICILYTOURIST
Torna ai contenuti